Home > Google, Microsoft, Skype, VoIP, Yahoo > La guerra del VoIP

La guerra del VoIP

Sta ormai esplodendo anche in Italia il mercato del VoIP. Secondo una recente ricerca di Global Information, il mercato del VoIP è destinato a crescere dai 16 milioni di utenti della fine 2004 a ben 197 milioni entro il 2008. Il mercato si sta finalmente allargando ai consumatori finali, quindi non piu' solo alle aziende ed all'utente esperto. Questi dati hanno mobilitati i grandi nomi del Web. La prima azienda a muoversi e' stata Google, che in agosto ha lanciato Google Talk, il software beta, di instant messaging e telefonia, che palesa l’interesse di BigG verso il mondo della comunicazione vocale online. La seconda mossa l'ha fatta eBay, ed e' stata una mossa ancor più radicale: l’acquisizione di Skype, il software che ha lanciato la telefonia su Internet presso il grande pubblico. Yahoo! ha lanciato il suo Mesanger con possibilita' di chiamate VoIP, l'unica che e' rimasta un po' a lavorare� sotto traccia e' stata Microsoft la cui unica mossa pubblica, l’accordo con Yahoo! per l’interoperabilit� delle due reti Im, ha posto in seria discussione il predominio di America Online in questo settore. In realt� Microsoft si sta muovendo, a Settembre ha acquisito Teleo, societa' specializzata nella fornitura di servizi VoIP� e softwarephone (molto simile a Skype), a Novembre ha acquisito� Media-Streams.com, azienda svizzera che sviluppa applicazioni multimediali basate sui protocolli VoIP. Sebbene Microsoft non si sia ancora pronunciata� è probabile� un’integrazione della tecnologia Teleo all’interno delle prossime versioni di Messenger,� mentre l’acquisizione di Media-Stream sembra rivolta all'applicazione della tecnologia svizzera per “accelerare l’adozione della piattaforma unificata di comunicazione”; il progetto Office Live Communications Server. In attesa degli annunci ufficiali delle varie societa' e' sicuramente chiaro che la guerra del VoIP portera' sicuri vantaggi a noi consumatori finali.

  1. nicolas
    10 Gennaio 2006 a 12:05 | #1

    tra l'altro, per quello che riguarda Microsoft, Bill Gates ha annunciato l'arrivo di due telefoni, il WIN 1200 e il VOIP 433 in collaborazzione con Uniden Amercian Corp. e Philips.

  1. Nessun trackback ancora...

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano "prodotto editoriale" ex L.62/2001.
Testi, immagini, loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.


Web Statistics