Archivio

Archivio per la categoria ‘Unified Communication’

Comunicazioni evolute da Fastweb

Nasce in questi giorni UniFAST Communication, la soluzione Unified Communication di Fastweb basata sul leader tecnologico Cisco e rivolta alle grandi aziende che vogliono usufruire di tutti i benefici della comunicazione integrata.

Grazie a questo nuovo servizio Fastweb offre alle aziende innumerevoli servizi, tutti basati su IP, che vanno dalla classica telefonia o posta elettronica a servizi evoluti come la rilevazione presenza o l’IM, tutti fruibili da diverse tipologie di terminali, quai telefoni fissi, PC, Web, PDA o cellulari.

UniFAST Communication è completamente basato sul protocollo SIP il che garantisce alle aziende la possibilità di sviluppare applicazioni su misura in grado di migliorare la produttività aziendale.

La piattaforma Fastweb è basata su Cisco Unified Communications System 7.0 che, oltre a permettere una vasta gamma di personalizzazioni dell’ambiente di lavoro, comprende diverse  applicazioni in grado di migliorare la gestione dei contatti.

Per venire in contro alle esigenze dei clienti Fastweb si occupa, in fase di progettazione, dell’integrazione della propria piattaforma con l’infrastruttura tecnologica del cliente.


Presentata l'Unified Communication di Microsoft

Microsoft Office Communications Server 2007Lancio ufficiale a Milano della piattaforma Microsoft dedicata all’Unified Communications, Microsoft Office Communications Server 2007, la nuova piattaforma IP che permette di usufruire di servizi allavanguardia, quali rilevamento di presenza, chat, video ed audio chiamate ed IM.
Durante la presentazione, in cui è intervenuto persino Bill Gate, in collegamento live da San Francisco, Enrico Bonatti, Direttore Information Worker Group di Microsoft Italia, ha dichiarato: Prosegui la lettura…


Reti aziendali convergenti


Ultimamente si parla molto di reti convergenti ed Unified Communication.
Nel prossimo futuro posta elettronica, IM, Web, voce e video viaggeranno sulla stessa rete a commutazione di pacchetto a tutto vantaggio delle azienda che potranno contare su risparmi economici e riduzioni strutturali.
Ad esempio i PBX, presenti nelle varie sedi aziendali, potranno essere sostituiti da server centralizzati in grado di gestire migliaia di utenze, mentre la minor necessita di appoggio a provider esterni, per servizi vocali ed interconnessioni in fonia, permetterà grossi risparmi economici.
Allo stesso tempo la semplificazione della struttura aziendale comporta l’unificazione dei dipartimenti IT che, nella maggioranza dei casi, si occupano separatamente della gestione dei servizi informatici, delle infrastrutture dati e di quelle voce: ci sarà qualcuno di troppo ?
Utilizzando le comunicazioni IP il dipendente potrà partecipare ai processi aziendali senza dover necessariamente trovarsi all’interno della struttura aziendale, e questo nella maggior parte dei caso non vuol dire che posso lavorare dal divano di casa mia ma più probabilmente outsourcing.

Ma siamo sicuri che la convergenza sia un vantaggio ?

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano "prodotto editoriale" ex L.62/2001.
Testi, immagini, loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.


Web Statistics