Archivio

Archivio per la categoria ‘Wi-Fi’

WiFi: La mappatura di Assoprovider

WiFi ZoneAssoprovider ha avviato una mappatura dei Comuni coperti da tecnologia Wireless.
Dai dati raccolti risulta che più del 10% dei Comuni Italiani, molti dei quali soggetti a Digital Divide, sono raggiunti dagli operatori iscritti ad Assoprovider.

Assoprovider sottolinea che per raggiungere questo importante risultato è stata sufficiente la liberalizzazione del WiFi in modalità Ultimo Miglio, eliminando gli inutili vincoli che limitavano la libera iniziativa: questo a testimonianza del fatto che quando la normativa tutela il libero mercato l’imprenditoria sana risponde con le azioni.

Visti i risultati ottenuti Assoprovider auspica che le Autorità valutino seriamente l’ipotesi di rendere unlicensed parte delle frequenze che verranno liberate dall’analogico, favorendo la copertura delle aree pesantemente discriminate dalla mancanza di servizi a larga banda.

I dati sulla copertura sono disposizione nella sezione “Documenti Pubblici” del sito.

Categorie:Wi-Fi Tag: ,

Stop al Wi-Fi nelle biblioteche di Parigi

WiFi ZoneUna moratoria del Comitato di sicurezza del Municipio di Parigi ha imposto lo stop ai collegamenti Wi-Fi nelle biblioteche pubbliche.

La decisione arriva in seguito ai disturbi accusati dal personale, come mal di testa, vertigini e dolori muscolari.
Il Ministero della Sanità  francese ha chiesto all’Agenzia di Sicurezza Sanitaria del Lavoro (Afsset) un rapporto dettagliato sulle radiazioni che riguardano le reti Wireless. Sfortunatamente il rapporto sarà pronto solo alla fine del prossimo anno, nel frattempo le reti Wi-Fi delle biblioteche rimarranno off line.

Categorie:Wi-Fi Tag:

WiFi gratis a Milano


E’ partito ieri il pilota di un nuovo progetto che conta di portare connettività WiFi gratuita per tutta la città di Milano entro il 2015.
La sperimentazione, interamente finanziata da aziende private, è partita con il progetto Wireless Castle che ha reso disponibile la copertura WiFi alla zona del Castello Sforzesco.
Entro i primi mesi del 2008 il comune, che ha già stanziato 17 milioni di euro, preparerà un piano di fattibilità per l’intera area metropolitana e già dalla meta del prossimo anno si conta di coprire altre zone della città, probabilmente partendo dalla stazione centrale.

Per utilizzare il WiFi sarà necessario richiedere una card, dietro presentazione di un proprio documento di identità, che da diritto a tre ore di connessione gratuita, terminate le quali sarà necessario richiedere, sempre gratuitamente, un ulteriore card.

[ via LaStampa ]

Categorie:Wi-Fi Tag: , ,

FON arriva in UK grazie a BT


Dopo mesi di trattative FON ha stipulato un accordo con il più grande operatore telefonico inglese, British Telecom.
Gli oltre tre milioni di utenti broadband di BT potranno, legalmente, entrare a far parte della community FON e condividendo la loro banda potranno usufruire della copertura Wi-Fi offerta dagli oltre 190000 hotspot FON sparsi per il mondo.

[ via Engadget ]

Categorie:Wi-Fi Tag: , ,

Wi-Fi gratis a Capri

iWirelessA partire dal mese di Novembre gli abitanti di Capri, della costiera Amalfitana e Sorrentina, avranno a disposizione una copertura Wi-Fi grazie al progetto i-Wireless sponsorizzato dalle amministrazioni locali e realizzato dalla società sorrentina Meginet.
La convenzione stipulata dalle autorità locali permetterà ai residenti, primi fra tutti quelli del comune di Sant’Agnello, di navigare in internet completamente gratis, mentre i non residenti ed i turisti potranno farlo secondo le condizioni economiche specificato sul sito i-Wireless.

[via Adnkronos]

Categorie:Wi-Fi Tag: ,

Wi-Fi gratuito a Pordenone

images.jpgIl sindaco di Pordenone, Sergio Bolzonello, ed il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Riccardo Illy, hanno siglato un protocollo d’intesa che prevede la realizzazione di una rete Wi-Fi a supporto di progetti di e-governement.

Nelle prossime settimane partirà il progetto, realizzato dal Comune di Pordenone e finanziato dalla Regione, “Internet gratis ai cittadini” che vedrà la luce nella primavera del 2008.
La rete wireless costerà 400 mila euro ogni anno e garantirà connettività gratuita ai cittadini di Pordenone.

Ma le novità per il Friuli Venezia Giulia non finiscono qui, la regione ha in progetto diverse iniziative, mirate a diminuire il digital divide.
Oltre a garantire la banda larga a tutto il territorio nel breve periodo saranno organizzati corsi di informatica di base e previsti contributi per l’acquisto di PC a favore delle casalinghe e degli anziani.

[ via IlSole24Ore ]

Categorie:Wi-Fi Tag: , ,

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano "prodotto editoriale" ex L.62/2001.
Testi, immagini, loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.


Web Statistics