Skype 4.0 per Windows: hotfix per la seconda beta


Due settimane fa Skype ha rilasciato la seconda beta della versione 4.0 del proprio client VoIP/IM.

Grazie alle segnalazioni degli utilizzatori il team di sviluppo ha corretto numerosi bugs rilasciando oggi una nuova hotfix: Prosegui la lettura…

Categorie:Varie Tag: , ,

Comunicazioni evolute da Fastweb

Nasce in questi giorni UniFAST Communication, la soluzione Unified Communication di Fastweb basata sul leader tecnologico Cisco e rivolta alle grandi aziende che vogliono usufruire di tutti i benefici della comunicazione integrata.

Grazie a questo nuovo servizio Fastweb offre alle aziende innumerevoli servizi, tutti basati su IP, che vanno dalla classica telefonia o posta elettronica a servizi evoluti come la rilevazione presenza o l’IM, tutti fruibili da diverse tipologie di terminali, quai telefoni fissi, PC, Web, PDA o cellulari.

UniFAST Communication è completamente basato sul protocollo SIP il che garantisce alle aziende la possibilità di sviluppare applicazioni su misura in grado di migliorare la produttività aziendale.

La piattaforma Fastweb è basata su Cisco Unified Communications System 7.0 che, oltre a permettere una vasta gamma di personalizzazioni dell’ambiente di lavoro, comprende diverse  applicazioni in grado di migliorare la gestione dei contatti.

Per venire in contro alle esigenze dei clienti Fastweb si occupa, in fase di progettazione, dell’integrazione della propria piattaforma con l’infrastruttura tecnologica del cliente.


La RAI su Youtube

RAI e Youtube hanno raggiunto un nuovo accordo che vedrà la distribuzione di numerosi contenuti su Youtube e la protezione del copyright attraverso la tecnologia VideoID che permette ai proprietari dei contenuti di decidere come renderli disponibili al pubblico.

Secondo Piero Gaffuri, amministratore delegato di RaiNet, “la conclusione di questo accordo va nella direzione indicata dal nostro piano editoriale, che prevede la diffusione dei contenuti RAI su più piattaforme e partnership con operatori web di alto profilo internazionale”.

http://it.youtube.com/watch?v=wExVcvVt_ww
Categorie:Net TV Tag: , ,

Telecomunicazioni ed IPTV di scena a Roma


Si terranno nei prossimi giorni a Roma due interessanti incontri in materia di Telecomunicazioni ed IPTV.

Il primo, in ordine di tempo, si terrà il prossimo 15 Ottobre, presso il Centro Congressi dell’Università di Roma La Sapienza, Via Salaria 113 ed avrà come tema l’IPTV 2.0: “Specialisti del settore presentano progetti e discutono sulla convergenza di PC e TV, attraverso la nuova IPTV aperta e Media Centers, ed il ruolo di standard aperti e software libero per massimizzare sia la libertà degli utenti, che la piena maturazione della potenziale domanda di banda e servizi remoti.

Durante il convegno verranno eseguite dimostrazioni di Media Center FLOSS, nonchè presentato e distribuito un approfondito studio comparativo internazionale sullo Stato dell’arte nei Media Centers FLOSS (software libero e aperto). Prosegui la lettura…


Joost diventa accessibile dal web


Joost si converte e passa al classico sito web/flash per la fruizione di contenuti multimediali cercando di avvicinarsi a rivali del calibro di Youtube, anche grazie agli accordi con diverse case produttrici.

Al momento, rispetto alla concorrenza, i contenuti non sono moltissimi.

La qualità audio e video è molto buona anche se, dalle prove fatte, i video scattano frequentemente.

Categorie:Net TV Tag: , ,

Come utilizzare più account Skype sullo stesso PC

Categorie:Skype Tag:

Presto il VoIP sulla Wii

WiiSpeackDal prossimo mese di Dicembre anche i possessori di Nintendo Wii potranno utilizzare servizi VoIP grazie a WiiSpeack, un dispositivo hardware che integra un microfono omnidirezionale da collegare alla presa USB della consolle.

WiiSpeack permetterà di comunicare con altri giocatori e, attraverso un canale dedicato, di codnividere immagini ed altro.

[ via xataka ]

Categorie:VoIP Tag: , , ,

Skype pronto a sbarcare su Asterisk

Grazie alla collaborazione tra Digium ed Skype, annunciata recentemente, presto sarà possibile effettuare e ricevere chiamate Skype anche attraverso Asterisk.

Il software, che sarà distribuito da Digium attraverso il suo network globale di rivenditori, è gia disponibile in una prima versione beta,  riservata a sviluppatori e system integrators, e puo essere richiesto dall’apposita pagina web.

Come dichiarato da Danny Windham, CEO di Digium, “Working together with Skype, our goal is to help businesses boost productivity and reap the rewards of feature-rich telephony software, all while saving a substantial amount of money. The Skype For Asterisk beta program is a first step towards adding Skype capabilities to Asterisk-based phone systems and enabling them to reach more than 338 million Skype users.”

La beta di Skype For Asterisk permette agli utilizzatori di effettuare, ricevere e trasferire chiamate Skype utilizzando l’infrastruttura hardware e software preesistente, mentre l’integrazione con Asterisk permetterà alla piattaforma di gestire funzionalità avanzate, come routing delle chiamate, IVR, voicemail e servizi click-to-call.


Axon, il PBX per tutti

Ormai molti provider danno la possibilità di registrare numeri geografici da utilizzare con software o hardware VoIP.

Ma cosa ne facciamo ?

Bene, se volete creare un vostro centralino telefonico sul sito di NCH Software potete trovare diversi software per Windows che vi aiuteranno nell’avventura.

Scaricando Axon avete a vostra disposizione un PBX software che vi da la possibilità, in modo facile e veloce, di registrare sia linee esterne che interne.
Il software e’ totalmente configurabile dal Web e da la possibilità di creare dei gruppi, in cui ad una linea interna corrispondono n linee esterne, quindi, potete utilizzare i numeri registrati con servizi quali EuteliaVoIP od altro. Prosegui la lettura…


L'FCC bastona Skype

Skype ha ricevuto un secco no alla propria richiesta, fatta alla Federal Communications Commission, di aprire le reti cellulari a dispositivi ed applicazioni di terze parti.

In USA la maggior parte dei telefoni cellulari viene fornita dall’operatore al momento della sottoscrizione del contratto ed è utilizzabile solo sulla rete di tale operatore.

Skype, appellandosi ad una precedente sentenza dell’FCC che imponeva al colosso AT&T l’apertura della propria rete cablata a dispositivi prodotti da terzi, voleva piazzare il colpaccio ed utilizzare le reti 3G per le trasmissioni VoIP.

Logicamente i vari operatori si sono subito opposti alla richiesta e lo stesso presidente dell’FCC ha espresso parere contrario.

[ via Zeus News ]

Categorie:Varie Tag:

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano "prodotto editoriale" ex L.62/2001.
Testi, immagini, loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.


Web Statistics