Traduzioni via Gtalk

it2en.jpgSicuramente molti sanno che tra le mille funzionalità offerte da Google vi è la possibilità di effettuare traduzioni di testi, o pagine web, tra diverse lingue.

Probabilmente meno persone sono a conoscenza della possibilità di effettuare traduzioni direttamente dalla chat di Gtalk attraverso un bot che sfrutta lo stesso motore utilizzato da Google negli Strumenti per le lingue.

Utilizzare il bot è estremamente semplice: basta inserire tra i propri contatti di chat l’indirizzo email xx2yy@bot.talk.google.com, dove xx indica la lingua da tradurre in yy, ad esempio per tradurre dall’italiano all’inglese basta inviare messaggi di chat a it2en@bot.talk.google.com.

[ via TMCnet ]


Stop al Wi-Fi nelle biblioteche di Parigi

WiFi ZoneUna moratoria del Comitato di sicurezza del Municipio di Parigi ha imposto lo stop ai collegamenti Wi-Fi nelle biblioteche pubbliche.

La decisione arriva in seguito ai disturbi accusati dal personale, come mal di testa, vertigini e dolori muscolari.
Il Ministero della Sanità  francese ha chiesto all’Agenzia di Sicurezza Sanitaria del Lavoro (Afsset) un rapporto dettagliato sulle radiazioni che riguardano le reti Wireless. Sfortunatamente il rapporto sarà pronto solo alla fine del prossimo anno, nel frattempo le reti Wi-Fi delle biblioteche rimarranno off line.

Categorie:Wi-Fi Tag:

Vodafone Messenger

VodafoneVodafone ha annunciato il lancio di Vodafone Messenger, nuovo servizio di Instant Messaging realizzato in partnership con Microsoft e basato sulla piattaforma Windows Live Messenger che conta in Italia 11 milioni di utenti.

Per usufruire del servizio, in promozione gratuita sino al 31 gennaio 2008, è necessario scaricare l’applicazione direttamente da Vodafone live!.

Vodafone Messenger rappresenta un ulteriore ampliamento dei servizi di comunicazione a disposizione dei clienti che continueranno sicuramente ad aumentare, come si evince dalle parole di Silvia Candiani, Direttore Marketing di Vodafone Italia: “Ormai da diversi mesi con il lancio di Mobile Internet Vodafone si è impegnata a rendere disponibili tutti i principali servizi del mondo web 2.0 sul cellulare dei propri clienti. Con il nuovo servizio Vodafone Messenger contribuiamo, insieme ad un partner d’eccellenza come Microsoft, a trasformare il telefonino in uno strumento di comunicazione totale, superando la barriera che separava PC e cellulare”.


Anche Raketu punta ad iPhone

Raketu iPhoneRaketu ha rilasciato la propria applicazione web dedicata ai possessori dell’Apple iPhone ed iPod Touch.

L’applicazione, raggiungibile all’indirizzo http://iphone.raketu.com, è interamente sviluppata in Flash e permette di effettuare chiamate internazionali gratuite, o alle tariffe di Raketu, e di inviare SMS ed email.

Per utilizzare il servizio bisogna inserire il numero telefonico su cui si vuole ricevere la chiamata ed il numero da contattare, come accade per altre applicazioni, come Jajah.

Categorie:VoIP Tag: , ,

Presentata Tiscali TV

Tiscali.tvE’ stata presentata oggi, come da programma, l’offerta Tiscali per l’IPTV.

La scelta di Tiscali è stata quella di incentrare la propria offerta sull’interattività e la personalizzazione tipiche del mondo internet come lo stesso Mariani, AD di Tiscali, afferma: “La nostra Iptv si pone come primo obiettivo quello di offrire agli spettatori il loro intrattenimento preferito, quando lo desiderano e senza vincoli di orario e offerta, una tv che liberi il palinsesto“.

La nuova piattaforma conta al momento circa 50 canali, suddivisi per aree tematiche: film, fiction, bambini, musica, documentari, viaggi, cucina, motori, intrattenimento, cultura.
Prosegui la lettura…

Categorie:IP TV Tag: ,

Anche in Italia la mania per Second Life ?

Second LifeSembra che anche in Italia dilaghi la moda di Second Life, dopo l’ospedale, le assicurazioni e le offerte di lavoro della Toscana anche la Regione Basilicata ed il Corpo Forestale dello Stato sbarcano nel metamondo.

Lo scopo della Basilicata è quello di promuovere l’immagine della regione anche attraverso le moderne forme di comunicazione digitale.
L’iniziativa è dell’Apt (Azienda di promozione turistica) che coadiuvata dal Dipartimento Regionale Attività Produttive, ha dato il via al progetto Lucania Lab.
Prosegui la lettura…


Gtalk ed AIM interoperabili

gtalk_aim.jpgQualche mese fa sulla pagine di ZDNet un articolo parlava dei primi test di interoperabilità tra AIM e Gtalk.

Con mia enorme sorpresa ho scoperto, qualche minuto fa, nella chat di Gtalk integrata in Gmail, una nuova opzione: Sing into AIM.

Fortunatamente Google non si ferma mai, speriamo solo di vedere presto integrati altri servizi di IM in Gtalk.
Prosegui la lettura…

Categorie:instant messaging Tag: ,

Vodafone completa l'acquisizione di Tele2

VodafoneVodafone Italia completa l’acquisizione di Tele2 e rinnova il Consiglio di Amministrazione della società che ora risulta composto da 5 consiglieri di Vodafone Italia.

Grazie alle tecnologie acquisite da Tele2 Vodafone dispone adesso di un portafoglio di servizi a largo raggio che vanno dalla telefonia fissa via radio alla rete DSL ed è in grado di offrire pacchetti di comunicazione convergenti.

Pietro Guindani, AD di Vodafone Italia parla degli obiettivi della società: “Il nostro obiettivo è diventare l’operatore preferito dalle famiglie e dalle aziende italiane per tutti i servizi di comunicazioni totali: voce, messaggistica, banda larga e accesso alle reti ed a Internet. Con l’acquisizione di Tele 2 l’immediata disponibilità di un’infrastruttura di rete fissa e l’acquisizione di una base clienti già consolidata ci consentiranno di accelerare lo sviluppo dei nostri piani strategici”.

Tele2 offre già una copertura con accesso alla rete fissa locale in modalità ULL (Unbundling local loop) e Vodafone prevede un piano di investimenti mirato all’aumento dei nodi di accesso alla rete, entro i prossimi 12 mesi, ed alla conversione della rete alla tecnologia IP.

Categorie:Broadband Tag: ,

Wind presenta la sua IPTv

wind_logo_103x131.gifWind ha presentato la propria offerta di IPTv, al momento disponibile solo a Roma e Milano.
Il servizio è abbinabile alle offerte ADSL/Telefono con un canone, aggiuntivo, di 7 euro mensili ed un costo di attivazione di 99 euro, al momento in promozione a 49,50.

L’abbonamento comprende il set-top-box che è in grado di registrare contenuti multimediali, grazie ad un hard disk interno, e di riprodurre musica ed immagini prelevate da un personal computer.

Nell’offerta di base sono presenti i canali nazionali, già facenti parte del digitale terrestre, ed una selezione di canali internazionali. Pagando un canone aggiuntivo è possibile usufruire dei canali Sky.

Niente di eclatante quindi, speriamo che Tiscali faccia di meglio il prossimo 11 Dicembre, quando presenterà la propria offerta.

Categorie:IP TV Tag: ,

Depositate le domande per la gara WiMax

WiMaxSono 48 le società che hanno presentato al Ministero delle Comunicazioni la domanda di partecipazione alla gara per l’assegnazione delle licenze WiMax.

Dalla lista emergono grandi nomi come Fastweb, Wind, Telecom Italia, Eutelia, Alcatel Lucent Italia.

Assenti tra le grandi H3G e Vodafone che puntano ad altre tecnologie, ancora in fase di sviluppo.

La gara assegnerà 35 licenze, 14 per 7 macro aree (frutto della combinazione di due o più regioni). Le restanti 21 licenze, a carattere locale, verranno assegnate a operatori che non dispongano di licenze Umts.

I partecipanti dovranno inviare la loro offerta entro 30 giorni. La gara andrà avanti a rilanci fino a che non rimarrà un unico contendente per singola licenza.

L’assegnatario della licenza avrà tempo 30 mesi per coprire il territorio assegnatogli con il segnale wireless.

Categorie:wimax Tag:

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano "prodotto editoriale" ex L.62/2001.
Testi, immagini, loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.


Web Statistics