Jajah e WrapMail

317673_wrapmaillogo.jpgJajah continua a darsi un gran da fare.
Non passa giorno in cui la società non annunci nuove partnership e collaborazioni di vario genere.

Questa volta la Telco 2.0 ha stretto accordi con WrapMail, servizio di mail rivolto ad un pubblico business e non.
In base all’accordo WrapMail offrirà ai propri clienti la possibilità di chiamare 122 destinazioni mondiali, mentre Jajah utilizzerà i servizi del proprio partner per comunicare con i suoi utenti.

[ via MarketWire ]

Categorie:VoIP Tag: ,

Parla.it passa al SIP

Parla.itParla.it dopo mesi di attesa si converte finalmente al protocollo SIP.

Da questo mese gli utenti potranno utilizzare i servizi del provider, facendo a meno dell’apposito router, per mezzo di qualsiasi dispositivo SIP, sia esso hardware che software.

Il servizio di Parla.it permette di effettuare chiamate a tariffe alquanto competitivi verso la rete fissa italiana, 1,9 centesimi al minuto, e verso i cellulari, 17,9 centesima al minuto, mentre ha costi superiori alla concorrenza per le chiamate al di fuori del nostro paese.

Categorie:Servizi, VoIP Tag: ,

Stonevoice porta Skype nelle aziende

SkystoneSkyStone, l’ultimo software di Stonevoice, azienda partner di Cisco Systems nel settore delle telecomunicazioni, permette a tutti i dipendenti di un’azienda di utilizzare Skype, direttamente dal proprio telefono, senza bisogno di un PC.

Apponendo un prefisso al numero chiamato, i dipendenti dell’azienda potranno raggiungere telefoni cellulari, numeri nazionali ed internazionali alle tariffe ridotte di Skype. Prosegui la lettura…


Skype aggiunge il video al client Linux

Skype for LinuxMolti degli utenti del pinguino aspettavano questo momento.
Finalmente Skype ha rilasciato una nuova versione beta del proprio client che permette l’utilizzo delle video chiamate su sistemi operativi Linux.

Il nuovo client, oltre ai bugfix, introduce anche le chat di gruppo, fino a 100 partecipanti, e le conferenze, fino a 9 partecipanti. Prosegui la lettura…

Categorie:Skype Tag: ,

Joost offrirà la chat

Joost and Meebo
Joost ha stipulato un accordo con Meebo, servizio di chat web based interoperabile con MSN, Yahoo! Messenger e GTalk.

Una recente ricerca, condotta dalla stessa Meebo, ha dimostrato che il 25% dei propri utenti utilizza la chat mentre si intrattiene davanti alla TV e.
A fronte di questa ricerca Joost spera di offrire un servizio a valore aggiunto ai propri utenti che potranno condividere impressioni e commenti durante la visione di contenuti multimediali.

Nata nel Settembre 2005 Meebo si sta dando molto da fare nell’ultimo periodo ed ha ormai raggiunto i 6 milioni di utenti univoci mensili.


VoIP gratuito utilizzando Flash

flashphoneParte un nuovo servizio beta che permette di chiamare qualsiasi numero, sia di rete fissa che mobile, gratuitamente.

Si chiama Flashphone ed è un vero e proprio softphone realizzato in Flash che permette, al momento, di effettuare un massimo di due chiamate al giorno di non più di tre minuti.

Dopo essersi registrati, ed aver confermato la registrazione utilizzando il link che arriva via email, si può subito iniziare a testare il servizio.

Prima dell’inizio della chiamata viene visualizzata una finestra che, da quanto si capisce, mostrerà agli utenti messaggi pubblicitari in cambio di chiamate gratuite.

La qualità audio offerta da Flashphone non è delle migliori, ma per un servizio gratuito si ci può accontentare.


Un nuovo worm attacca Skype per Windows

Skype warmAlcuni utenti Skype sono stati colpiti nelle ultime ore da un nuovo malware.

Il nuovo pericolo arriva da un messaggio di chat che richiede aiuto per trovare una ragazza, inserendo un link nel messaggio.

Fate attenzione a non cliccare sul link che conduce ad un file eseguibile, photo.exe, contenente il codice maligno.

Il malware, se installato, si mette alla ricerca di file contenenti informazioni personali al fine di inviarle a server remoti.

Solito consiglio: non aprite link di dubbia provenienza e tenete aggiornato il vostro antivirus.


RAI: niente IPTv

Logo RAILa RAI non farà parte dei protagonisti del mondo dell’IPTv, o almeno non investirà direttamente in esso.
E’ quanto ha affermato il Direttore Generale, Claudio Cappon, durante l’audizione nella commissione di Vigilanza. Cappon ha spiegato che il digitale terrestre sarà la piattaforma principale a cui punterà l’azienda che vede l’IPTv ed il Web solamente come piattaforme sperimentali
Vedremo fra qualche mese, quando arriveranno sul mercato i servizi IPTv di aziende come Wind e Tiscali, la reazione che avrà la RAI.

[ via Virgilio News ]

Categorie:IP TV Tag: ,

Il governo ci ripensa: niente tasse sui blog

Dalla Commissione Cultura della Camera il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all’Editori, Ricardo Franco Levi, torna a parlare del disegno di legge sull’editoria rassicurando i blogger.
Non ci sarà nessuna tassa, e nessun iscrizione al Roc, per i blog personali o meglio per chi opera sul web senza fini di impresa e di lucro.

Come ha ribadito Levi l’obiettivo resta quello di regolamentare il settore editoriale senza tralasciare la parte online che dovrà avere le stesse responsabilità della carta stampata.

[ via TGCom ]

Categorie:Varie Tag: ,

Disney Channel sull'IPTv Fastweb

Fastweb IPTVL’IPTv Fastweb si arricchisce di nuovi contenuti.
Parte offi l’offerta Disney Channel On Demand, che permette di usufruire della vasta programmazione di Disney Channel con la semplicità del Video On Demand.

I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano "prodotto editoriale" ex L.62/2001.
Testi, immagini, loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.


Web Statistics